Gli irlandesi neri: chi erano? La storia completa, spiegata

Gli irlandesi neri: chi erano? La storia completa, spiegata
Peter Rogers

Il termine "irlandese nero" viene di tanto in tanto tirato in ballo, ma vi siete mai chiesti da dove provenga?

In una generazione in cui molte informazioni vengono consumate per sentito dire o elaborate tramite i social media, spesso ci si dimentica di fare ricerche come ai vecchi tempi.

Guarda anche: Jamie-Lee O'Donnell presenta la "VERA DERRY" in un nuovo documentario

Il termine "Black Irish" è in circolazione da secoli: whisky irlandesi come il Black Irish cream liqueur di Mariah Carey e il Black Irish Whiskey della Darker Still Spirits Company, azienda nordirlandese, hanno addirittura dato il nome ai loro prodotti. Tuttavia, se chiedete al vostro collega o amico il suo significato, è probabile che non lo sappia.

Per mettere le cose in chiaro, scoprite qui di seguito come si chiamano gli "irlandesi neri": vi sveliamo da dove viene il termine e a chi si riferisce esattamente.

Irlanda prima di morire: i fatti più importanti sugli irlandesi neri:

  • Esistono molte teorie per spiegare l'origine del nome, una delle quali suggerisce che faccia riferimento alle oscure intenzioni degli invasori normanni.
  • Un'altra sostiene che si riferisca ai discendenti dell'Armada spagnola, che avrebbero avuto carnagione, capelli e occhi più scuri rispetto alla popolazione nativa, ma questa teoria è stata confutata.
  • Cognomi irlandesi popolari come O'Gallchobhair (Gallagher) e O'Dubhghaill (Doyle) riflettono l'influenza delle invasioni normanne.
  • Il termine era descrittivo e dispregiativo nel suo uso originario e non indica una classe di persone o un gruppo etnico.

Una breve storia - i movimenti dei Celti in Europa

Credito: commons.wikimedia.org

Come molte terre antiche, l'Irlanda ha visto l'arrivo di coloni, esploratori, antiche tribù e clan di tutte le nazionalità diverse nel corso dei secoli.

ALTRE INFORMAZIONI SULLE INVASIONI IN IRLANDA: Guida del blog ai luoghi saccheggiati dai Vichinghi.

L'esistenza dei Celti (tribù di persone che condividevano tradizioni, costumi, lingua e cultura simili e che dominavano l'Europa occidentale, l'Irlanda e la Gran Bretagna) può essere fatta risalire al 1200 a.C..

Tuttavia, molti affermano spesso che i primi Celti arrivarono sull'isola d'Irlanda intorno al 500 a.C..

LEGGI TUTTO: La nostra guida ai Celti e alle loro origini.

Nel corso dei secoli, con l'arrivo e la fuga di gruppi, l'antica Irlanda ha iniziato a prendere forma. Per quanto riguarda il nostro argomento, la prima grande invasione sarebbe stata quella dei Normanni, provenienti da Paesi europei, in Irlanda nel 1170 e nel 1172.

Il gioco dei nomi - da dove deriva il termine "irlandese nero"?

Credito: Flickr / Steven Zucker, cofondatore di Smarthistory

Gruppi di invasori francesi sbarcarono sulle coste irlandesi, portando con sé nuove usanze e caratteristiche dei nativi irlandesi e della cultura irlandese. I vichinghi si attribuirono il titolo di "invasori oscuri" o "stranieri neri".

L'intento era quello di divulgare la loro posizione culturale e raccontare le loro intenzioni di portare la forza e l'oscurità sull'Irlanda.

In effetti, molte famiglie dell'invasione normanna modificarono i loro nomi di famiglia (cognomi) per riflettere questo fatto. In gaelico, la lingua madre irlandese, la parola per nero (o scuro) è "dubh", mentre straniero è "gall".

Con ciò, le persone e le famiglie irlandesi cominciarono ad associarsi al cognome collettivo di O'Dubhghaill. Infatti, O'Dubhghaill è la versione gaelica del popolarissimo cognome irlandese O'Doyle.

Un altro nome, O'Gallchobhair, che è la versione irlandese del nome popolare Gallagher, significa "aiuto straniero".

I Normanni - un altro gruppo che invade l'Irlanda

Credito: commons.wikimedia.org

Originari della Francia, i Normanni erano un gruppo di combattenti primitivi e potenti che furono accolti per la prima volta nell'Isola di Smeraldo, guidati da Dermot McMurrough, re di Leinster (una delle quattro province dell'isola) in Irlanda.

Guarda anche: Le 10 migliori serie televisive irlandesi di tutti i tempi, in ordine di importanza

L'assemblea era guidata da Strongbow, un signore normanno del Galles. I Normanni erano di carnagione scura, spesso con capelli e occhi scuri. Come i Vichinghi, condividevano le stesse "oscure intenzioni" di dominare il Paese, i nativi irlandesi e di colonizzare la terra.

L'eredità irlandese è a questo punto una delle tante battaglie vinte e perse, ma sappiamo che numerosi invasori normanni si stabilirono in Irlanda e si integrarono nella società irlandese.

A questo punto i loro nomi sarebbero stati cambiati in versioni più anglicizzate, ma è probabile che non abbiano mai perso il loro status di "invasori scuri" o "stranieri neri".

Teorie - lavorare con ciò che conosciamo

Credito: commons.wikimedia.org

Conoscendo gli invasori normanni e la loro integrazione nella società irlandese, possiamo dedurre che è proprio da qui che nasce il termine "irlandese nero".

Se è così, contrariamente a quanto spesso si pensa (che il termine si riferisca a un irlandese con pelle, capelli e carnagione scuri), l'etichetta è in realtà un riferimento alle intenzioni di questi invasori, tanti secoli fa.

Altre teorie suggeriscono che il termine "irlandese nero" derivi dagli immigrati irlandesi, mentre alcune fonti propongono che il termine si riferisca ai soldati spagnoli.

Dopo l'Armada del 1588, i soldati spagnoli sposarono donne irlandesi e si integrarono nella società, dando così il benvenuto a una nuova ondata di irlandesi dalla carnagione scura. Molti hanno usato il termine anche per descrivere gli immigrati irlandesi che si stabilirono nelle Indie Occidentali o nei paesi africani.

Tuttavia, dalle ricerche condotte, sembra che la ragione più probabile per cui questo termine viene utilizzato nella cultura irlandese sia quella di descrivere un intento come "invasori scuri" o "stranieri neri" del paese irlandese.

Risposte alle vostre domande sui Black Irish

Se avete ancora domande sui Black Irish, continuate a leggere. In questa sezione rispondiamo ad alcune delle domande più frequenti dei nostri lettori e a quelle che compaiono più spesso nelle ricerche online sull'argomento.

Che cosa significa il termine "irlandese nero"?

Si discute molto sul significato originale del termine "irlandese nero", ma si pensa che si riferisca agli invasori nel corso della storia irlandese.

Chi sono gli irlandesi neri?

È opinione diffusa che gli invasori normanni dell'Irlanda siano quelli che vengono comunemente chiamati "irlandesi neri".

Gli irlandesi neri sono discendenti dell'Armada spagnola?

Esiste una teoria che lo suggerisce, ma è ampiamente smentita: solo pochi dei sopravvissuti dell'Armada si sono arenati sulle coste irlandesi. Inoltre, la maggior parte di questi sopravvissuti fu catturata e consegnata agli inglesi.




Peter Rogers
Peter Rogers
Jeremy Cruz è un avido viaggiatore, scrittore e appassionato di avventura che ha sviluppato un profondo amore per esplorare il mondo e condividere le sue esperienze. Nato e cresciuto in una piccola città dell'Irlanda, Jeremy è sempre stato attratto dalla bellezza e dal fascino del suo paese natale. Ispirato dalla sua passione per i viaggi, ha deciso di creare un blog chiamato Travel Guide to Ireland, Tips and Tricks per fornire agli altri viaggiatori preziosi spunti e consigli per le loro avventure irlandesi.Dopo aver esplorato a fondo ogni angolo dell'Irlanda, la conoscenza di Jeremy dei paesaggi mozzafiato, della ricca storia e della vibrante cultura del paese non ha eguali. Dalle animate strade di Dublino alla serena bellezza delle Cliffs of Moher, il blog di Jeremy offre resoconti dettagliati delle sue esperienze personali, insieme a consigli pratici e trucchi per ottenere il massimo da ogni visita.Lo stile di scrittura di Jeremy è coinvolgente, istruttivo e condito dal suo caratteristico umorismo. Il suo amore per la narrazione traspare da ogni post del blog, catturando l'attenzione dei lettori e invitandoli a intraprendere le proprie scappatelle irlandesi. Che si tratti di consigli sui migliori pub per un'autentica pinta di Guinness o di destinazioni fuori dai sentieri battuti che mostrano le gemme nascoste dell'Irlanda, il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per chiunque stia pianificando un viaggio sull'Isola di Smeraldo.Quando non scrive dei suoi viaggi, Jeremy può essere trovatoimmergendosi nella cultura irlandese, cercando nuove avventure e dedicandosi al suo passatempo preferito: esplorare la campagna irlandese con la macchina fotografica in mano. Attraverso il suo blog, Jeremy incarna lo spirito dell'avventura e la convinzione che viaggiare non significa solo scoprire nuovi posti, ma anche esperienze e ricordi incredibili che rimangono con noi per tutta la vita.Segui Jeremy nel suo viaggio attraverso l'incantevole terra d'Irlanda e lascia che la sua esperienza ti ispiri a scoprire la magia di questa destinazione unica. Con la sua ricchezza di conoscenze e il suo entusiasmo contagioso, Jeremy Cruz è il tuo fidato compagno per un'esperienza di viaggio indimenticabile in Irlanda.