Le 10 migliori frasi di famosi poeti irlandesi

Le 10 migliori frasi di famosi poeti irlandesi
Peter Rogers

L'Irlanda è notoriamente conosciuta come la terra dei santi e degli studiosi, quindi non sorprende che i poeti irlandesi siano famosi in tutto il mondo per le loro abilità linguistiche. Ecco i migliori versi di famosi poeti irlandesi.

Molti dei migliori versi di famosi poeti irlandesi vi rimarranno impressi nella mente per anni dopo averli letti, perché descrivono perfettamente esperienze di vita comuni. Ecco dieci dei nostri versi preferiti e migliori di famosi poeti irlandesi.

10. "Sento l'acqua del lago lambire con suoni bassi la riva".

Questo verso proviene da "Lake Isle of Innisfree" di W.B. Yeats, che è un lamento struggente per una vita semplice su un'isola deserta, scritto mentre viveva in una città frenetica. Questa poesia evoca immagini vivide di un'esistenza idilliaca e piena di natura che può ancora suscitare un dolore nel cuore di un moderno abitante della città.

Questa poesia è una delle più conosciute d'Irlanda e la citazione sopra riportata è senza dubbio uno dei migliori versi di qualsiasi famoso poeta irlandese.

9. "L'amore verrà di nuovo da noi e sarà così formidabile a riposo da offrirci l'ascensione anche solo per guardarlo?".

La poesia è tratta da "Love" di Eavan Boland e racconta la storia di Eavan e suo marito, le prime vampate di passione, le sfide della malattia del figlio e l'assestamento in un matrimonio confortevole e maturo.

In questa frase, Eavan parla della mancanza della passione bruciante che ha accompagnato alcune delle parti più drammatiche della loro storia, ed è semplicemente stupenda.

8. "O ricordami dove c'è l'acqua. Acqua di canale preferibilmente, così ferma, verdeggiante, nel cuore dell'estate".

FOTOCAMERA DIGITALE OLYMPUS

Questo è uno dei versi più belli di famosi poeti irlandesi - e appartiene a "Lines Written on a Seat on the Grand Canal, Dublin" di Patrick Kavanagh. Il canale è molto presente nell'opera di Kavanagh, che trasforma ciò che in superficie potrebbe essere una vista banale, in una cosa di bellezza per il lettore attraverso l'uso delle parole.

7. "Tra il mio dito e il mio pollice è appoggiata la penna a forma di calamita, con la quale scaverò".

Seamus Heaney ha l'abitudine di terminare le sue poesie con versi che lasciano il lettore a bocca aperta, e "Digging" non fa eccezione. Questa poesia esamina il rapporto di Heaney con il padre, un operaio, e le conseguenze della sua decisione di diventare poeta.

In queste ultime righe, l'autore traccia una similitudine tra lo scavare la terra del padre e il suo scavare le parole che è stupefacente nella sua semplicità.

Guarda anche: Le 10 migliori giornate SPA in Irlanda, in ordine di importanza

6. "Dublino vieni qui, portami a mangiare un Teddy's e a fare una passeggiata romantica sul molo...".

Alcuni dei migliori versi di famosi poeti irlandesi non provengono dal passato, ma dal presente. Questo è tratto dall'emozionante "Dublin You Are" di Stephen James Smith, che è allo stesso tempo una poesia d'amore e un lamento per la capitale.

Guarda anche: Le 10 razze di cani più popolari in Irlanda, rivelate

Questa frase è destinata a suscitare in ogni dublinese orgoglioso il ricordo del molo di Dun Laoghaire.

5. "Non ci saranno messe solo per le donne da parte delle donne. Le vostre figlie non terranno messe. Ci sono regole severe per le messe".

"Mass" di Elaine Feeney inizia come un elenco comico di tutte le diverse situazioni per cui gli irlandesi celebrano le messe e si sviluppa in una critica arguta di coloro che sono esclusi dalla Chiesa cattolica tradizionale. Questa poetessa irlandese contemporanea è nota per sparare a raffica, e questo è uno dei suoi versi più famosi.

4. "Potremmo essere ovunque, ma siamo in un solo luogo, una delle pietre miliari della residenza terrestre".

Questa frase proviene da "A Garage in Co. Cork" di Derek Mahon, che racconta la storia di una famiglia che un tempo viveva in un garage arrugginito di Cork, ma che poi si è trasferita. Mahon si chiede dove potrebbero essere andati, ed esplora il concetto che questo garage fatiscente vive con affetto nei ricordi di qualcuno come la sua casa d'infanzia - e che quasi ogni luogo che si vede è "casa" per qualcuno.

3. "Chi vive più vite di una, deve morire più di una".

Credito: Instagram / @tominpok

Oscar Wilde è stato uno degli scrittori più amati e dei personaggi più esuberanti d'Irlanda, come dimostra questa frase tratta da "The Ballad of Reading Gaol". Il sentimento è allo stesso tempo cupo e comico, e molto adatto alla storia della vita di Wilde.

2. "Ci siamo mossi lungo la scala vivendo le nostre vite, separate ma mai divise".

Questo semplice verso è meravigliosamente triste ed è tratto da "XVIII" di Michael Hartnett. Chiunque si sia separato da una persona amata contro la propria scelta si immedesimerà in queste parole: è uno dei nostri versi preferiti di sempre di famosi poeti irlandesi.

1. "Con gli occhi gentili ti velerai, figlia mia dalle vene blu".

James Joyce dipinge un quadro tenero e protettivo dell'amore di un padre per la sua piccola figlia in "Un fiore regalato a mia figlia". In pochissime parole, evoca chiaramente l'adorazione che egli nutre per la sua giovane e fragile figlia, che parlerà direttamente al cuore di ogni genitore che legge.

Ecco a voi i dieci migliori versi di famosi poeti irlandesi: qual è il vostro preferito?




Peter Rogers
Peter Rogers
Jeremy Cruz è un avido viaggiatore, scrittore e appassionato di avventura che ha sviluppato un profondo amore per esplorare il mondo e condividere le sue esperienze. Nato e cresciuto in una piccola città dell'Irlanda, Jeremy è sempre stato attratto dalla bellezza e dal fascino del suo paese natale. Ispirato dalla sua passione per i viaggi, ha deciso di creare un blog chiamato Travel Guide to Ireland, Tips and Tricks per fornire agli altri viaggiatori preziosi spunti e consigli per le loro avventure irlandesi.Dopo aver esplorato a fondo ogni angolo dell'Irlanda, la conoscenza di Jeremy dei paesaggi mozzafiato, della ricca storia e della vibrante cultura del paese non ha eguali. Dalle animate strade di Dublino alla serena bellezza delle Cliffs of Moher, il blog di Jeremy offre resoconti dettagliati delle sue esperienze personali, insieme a consigli pratici e trucchi per ottenere il massimo da ogni visita.Lo stile di scrittura di Jeremy è coinvolgente, istruttivo e condito dal suo caratteristico umorismo. Il suo amore per la narrazione traspare da ogni post del blog, catturando l'attenzione dei lettori e invitandoli a intraprendere le proprie scappatelle irlandesi. Che si tratti di consigli sui migliori pub per un'autentica pinta di Guinness o di destinazioni fuori dai sentieri battuti che mostrano le gemme nascoste dell'Irlanda, il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per chiunque stia pianificando un viaggio sull'Isola di Smeraldo.Quando non scrive dei suoi viaggi, Jeremy può essere trovatoimmergendosi nella cultura irlandese, cercando nuove avventure e dedicandosi al suo passatempo preferito: esplorare la campagna irlandese con la macchina fotografica in mano. Attraverso il suo blog, Jeremy incarna lo spirito dell'avventura e la convinzione che viaggiare non significa solo scoprire nuovi posti, ma anche esperienze e ricordi incredibili che rimangono con noi per tutta la vita.Segui Jeremy nel suo viaggio attraverso l'incantevole terra d'Irlanda e lascia che la sua esperienza ti ispiri a scoprire la magia di questa destinazione unica. Con la sua ricchezza di conoscenze e il suo entusiasmo contagioso, Jeremy Cruz è il tuo fidato compagno per un'esperienza di viaggio indimenticabile in Irlanda.