Perché la gente bacia la PIETRA DI BLARNEY? La verità Svelata

Perché la gente bacia la PIETRA DI BLARNEY? La verità Svelata
Peter Rogers

Migliaia di turisti si recano ogni anno al Castello di Blarney per baciare la Pietra di Blarney, ma perché?

La Blarney Stone è una di quelle attrazioni turistiche irlandesi che rappresentano un enigma.

Perché mai migliaia di persone vorrebbero sbaciucchiarsi la pietra incastonata nei merli del castello di Blarney, per non parlare del fatto che si trovano a testa in giù per farlo?

Perché le persone baciano la Blarney Stone? Diamo un'occhiata alla storia e all'origine della Blarney Stone per scoprire cosa c'è dietro.

La pietra di Blarney - Che cos'è?

Credits: Ireland's Content Pool/ Blarney Castle and Gardens; commons.wikimedia.org

La Blarney Stone è descritta come "un blocco di roccia calcarea del Carbonifero costruito nella merlatura del Castello di Blarney, Blarney", a 8 km dalla città di Cork, nel villaggio di Blarney.

La parola stessa "blarney" significa "abile adulazione o sciocchezza" e pare sia nata durante il regno della regina Elisabetta I, che governò l'Inghilterra e l'Irlanda nel XVI secolo.

Il termine nasce da un incidente che coinvolse la regina e la famiglia McCarthy: quando la regina Elisabetta I inviò il conte di Leicester a impadronirsi del castello di Blarney, il loquace capo del clan McCarthy riuscì a bloccarlo.

La regina, frustrata per la questione irrisolta, sembra aver definito l'intera vicenda e i rapporti "blarney".

Per quanto riguarda la pietra, è stata aggiunta al parco del Castello di Blarney nel 1446 per rinforzare il castello sotto forma di merlatura.

Indirizzo: Monacnapa, Blarney, Co. Cork, T23 Y598, Irlanda

Guarda anche: 5 GIOIELLI NASCOSTI a Belfast che la gente del posto non vuole farvi conoscere

Perché la gente bacia la Pietra di Blarney? la storia delle origini

Credito: Flickr/ elcareeb

Baciare la Pietra di Blarney è una tradizione che dura da anni e che vede milioni di persone affollare il Castello di Blarney ogni anno. Viene quindi da chiedersi: perché?

Si dice che baciare la pietra dia a chi la bacia il "dono della parlantina", meglio conosciuto come la capacità di parlare con dolcezza e di affascinare con le parole, caratteristica che molti applicano spesso agli irlandesi.

Tuttavia, mentre l'aggiunta della pietra al castello risale al 1446, le persone hanno iniziato a baciarla solo molto più tardi, nel XVIII secolo.

Anche se si dice che il primo a baciare la pietra sia stato Cormac McCarthy (Cormac Laidir MacCarthy), un signore irlandese e l'uomo che costruì il castello originale. L'attuale castello, così com'è, fu costruito da Dermot McCarthy, re di Munster.

Cormac aveva problemi legali e Clíodhna gli consigliò di baciare la prima pietra che incontrava la mattina dell'udienza.

A sua volta, McCarthy vinse la causa, dimostrando un'incredibile scioltezza e sicurezza sul banco degli imputati. Vecchie foto della pietra la mostrano piuttosto traballante e in cattive condizioni. Oggi, la pietra viene igienizzata più volte al giorno a causa del numero di visitatori che la baciano!

Perché a testa in giù? perché le persone baciano la Pietra di Blarney al contrario?

Crediti: Ireland's Content Pool/Turismo Irlandese

Quindi, se vi state chiedendo perché la gente bacia la Blarney Stone a testa in giù, la risposta semplice è che è l'unico modo per raggiungerla.

A causa della sua collocazione nel muro di cinta del castello, al di sotto delle merlature, i visitatori devono sdraiarsi, appoggiarsi alla schiena afferrando i binari di ferro e baciarlo. Il personale sarà inoltre presente per sorreggere e assistere i visitatori.

Questo è molto più sicuro di come si baciava la pietra: in passato i visitatori venivano portati davanti alla pietra e la baciavano con le caviglie legate insieme! Beh, come si dice, se fosse facile, lo farebbero tutti!

Visita al castello di Blarney - suggerimenti e consigli

Crediti: Ireland's Content Pool/Turismo Irlandese

Il Castello di Blarney e la Pietra di Blarney sono aperti tutto l'anno ai visitatori, ma si consiglia di visitarli al di fuori dei periodi di punta, come l'estate, per evitare code e lunghe attese.

I mesi di gennaio e febbraio sono ideali per una visita, con meno folla, per baciare la pietra ed esplorare il parco in tutta tranquillità.

Il biglietto d'ingresso al castello costa 20 euro per gli adulti, 16 euro per gli studenti e gli anziani e 9 euro per i bambini (i bambini fino a cinque anni non pagano).

Fatti divertenti sulla pietra di Blarney e sui giardini del castello di Blarney - fatti interessanti

Crediti: Flickr/ Insomnia Cured Here; commons.wikimedia.org
  • Tra le celebrità che hanno baciato la leggendaria pietra ci sono Winston Churchill, Stanlio e Ollio e Mick Jagger.
  • Il castello di Blarney iniziale era una fortificazione in legno costruita nel X secolo per San Blarney.
  • In loco è presente un giardino dei veleni con oltre 70 specie di piante tossiche. I visitatori vedranno il cartello che avverte: "Non toccare, annusare o mangiare nessuna pianta!".
  • Durante la pandemia di Covid-19, i visitatori non poterono baciare la pietra per la prima volta dopo 600 anni.

Altre menzioni degne di nota

Crediti: Ireland's Content Pool/ Castello e giardini di Blarney

Cuscino di Giacobbe Un'altra storia popolare sulla pietra è che sia stata usata inizialmente dal patriarca israelita Giacobbe, citato nel libro della Genesi. Questa teoria afferma che la pietra fu portata in Irlanda da Geremia come pietra del destino per i re irlandesi.

La benedizione della strega Un'altra teoria sostiene che una strega abbia conferito il potere della pietra come ringraziamento a un re irlandese che l'aveva salvata dall'annegamento.

Un regalo dalla Scozia: Alcune teorie suggeriscono che Cormac sia stato il primo a baciare la pietra dopo averla ricevuta in dono dal re di Scozia Robert the Bruce.

Domande frequenti sulla Pietra di Blarney

Crediti: Ireland's Content Pool/Turismo Irlandese

Che cos'è la Pietra di Blarney?

La Blarney Stone è una famosa pietra che si trova nel Blarney Castle & Gardens e che si dice dia a chi la bacia il dono dell'eloquenza.

Guarda anche: La classifica dei 5 accenti irlandesi più sexy

Quanti anni ha la Pietra di Blarney?

Si dice che la pietra stessa abbia più di 330 milioni di anni, ma è stata impressa nel castello di Blarney nel 1446.

Quando sono iniziati i baci?

Il primo a baciare la pietra fu Cormac McCarthy (o Cormac MacCarthy), per portargli fortuna in un presunto procedimento legale nel XV secolo. Tuttavia, la gente comune iniziò a baciare la pietra solo molto più tardi, nel XVIII secolo.




Peter Rogers
Peter Rogers
Jeremy Cruz è un avido viaggiatore, scrittore e appassionato di avventura che ha sviluppato un profondo amore per esplorare il mondo e condividere le sue esperienze. Nato e cresciuto in una piccola città dell'Irlanda, Jeremy è sempre stato attratto dalla bellezza e dal fascino del suo paese natale. Ispirato dalla sua passione per i viaggi, ha deciso di creare un blog chiamato Travel Guide to Ireland, Tips and Tricks per fornire agli altri viaggiatori preziosi spunti e consigli per le loro avventure irlandesi.Dopo aver esplorato a fondo ogni angolo dell'Irlanda, la conoscenza di Jeremy dei paesaggi mozzafiato, della ricca storia e della vibrante cultura del paese non ha eguali. Dalle animate strade di Dublino alla serena bellezza delle Cliffs of Moher, il blog di Jeremy offre resoconti dettagliati delle sue esperienze personali, insieme a consigli pratici e trucchi per ottenere il massimo da ogni visita.Lo stile di scrittura di Jeremy è coinvolgente, istruttivo e condito dal suo caratteristico umorismo. Il suo amore per la narrazione traspare da ogni post del blog, catturando l'attenzione dei lettori e invitandoli a intraprendere le proprie scappatelle irlandesi. Che si tratti di consigli sui migliori pub per un'autentica pinta di Guinness o di destinazioni fuori dai sentieri battuti che mostrano le gemme nascoste dell'Irlanda, il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per chiunque stia pianificando un viaggio sull'Isola di Smeraldo.Quando non scrive dei suoi viaggi, Jeremy può essere trovatoimmergendosi nella cultura irlandese, cercando nuove avventure e dedicandosi al suo passatempo preferito: esplorare la campagna irlandese con la macchina fotografica in mano. Attraverso il suo blog, Jeremy incarna lo spirito dell'avventura e la convinzione che viaggiare non significa solo scoprire nuovi posti, ma anche esperienze e ricordi incredibili che rimangono con noi per tutta la vita.Segui Jeremy nel suo viaggio attraverso l'incantevole terra d'Irlanda e lascia che la sua esperienza ti ispiri a scoprire la magia di questa destinazione unica. Con la sua ricchezza di conoscenze e il suo entusiasmo contagioso, Jeremy Cruz è il tuo fidato compagno per un'esperienza di viaggio indimenticabile in Irlanda.