I cinque pub letterari più famosi di Dublino, Irlanda

I cinque pub letterari più famosi di Dublino, Irlanda
Peter Rogers

Come nazione, siamo famosi per aver prodotto alcune delle menti letterarie più talentuose della storia: da W.B. Yeats a Seamus Heaney, l'elenco dei poeti e degli scrittori che provengono da queste coste è apparentemente infinito.

È quindi logico che alcuni di questi uomini e donne di talento prodigioso abbiano frequentato uno o due pub nel corso della loro vita.

Per tutti coloro che sono appassionati di letteratura e che amano bere una pinta di birra, ecco i pub letterari più famosi di Dublino, Irlanda.

1. La testa di bronzo

Qualsiasi pub che possa vantare Jonathan Swift tra i suoi clienti abituali è degno di essere incluso in questa lista, ma i legami letterari di questo pub con l'autore dei Viaggi di Gulliver non finiscono qui.

Risalente al 1198, questo pub di Dublino ha una storia piuttosto particolare: i rivoluzionari irlandesi Robert Emmet e Michael Collins hanno trascorso del tempo in questo locale.

Ma qui stiamo parlando di grandi della letteratura, e non ce ne sono di più grandi di James Joyce e Brendan Behan, che erano clienti abituali del bar.

2. Pub Toner

Il Toner's Pub era un noto ritrovo di James Joyce e Patrick Kavanagh ed è uno dei pub più famosi di Dublino con legami letterari.

Sia Joyce che Kavanagh sono presenti sull'insegna del pub, ma è la visita di W.B. Yeats che ci interessa di più.

Yeats non è mai stato un amante della cultura dei pub, anche se era curioso di sapere che cosa attraeva la gente nei pub e quindi visitò il Toner's.

Bram Stoker, invece, fu molto più affascinato dall'atmosfera del pub e trascorse molto tempo tra le sue mura.

Indirizzo: 139 Baggot Street Lower, Dublino 2, Irlanda

Guarda anche: I 10 migliori nomi di ragazze irlandesi che nessuno riesce a pronunciare

3. Neary's

Questo locale si trova nel centro di Dublino, con un ingresso posteriore che si trova di fronte alla porta del palco del Gaiety Theatre.

Comprensibilmente, la sua posizione fa sì che il locale abbia avuto nel corso degli anni un legame serio con le arti dello spettacolo, con Ronnie Drew, Jimmy O'Dea e Flan O'Brien tra i suoi clienti.

La figura letteraria più importante è però quella di Brendan Behan, che negli anni Cinquanta trascorse molte notti al bar.

È anche uno dei pochissimi pub di Dublino a non avere né televisione né musica, il che rende interessante una serata di conversazione genuina in questo bar della Città della Letteratura UNESCO.

Guarda anche: 5 ristoranti sul mare a Howth da provare prima di morire

Indirizzo: 1 Chatham St, Dublino, D02 EW93, Irlanda

4. Davy Byrne

Il Davy Byrne's, il pub citato nel romanzo Ulisse di James Joyce, è una vera e propria casa per i fan dello scrittore dublinese. Ogni giorno, in occasione del Bloomsday (il giorno in cui gli abitanti del luogo celebrano James Joyce), troverete persone che sorseggiano un bicchiere di bordeaux e mangiano un panino al gorgonzola come faceva Leopold Bloom nel libro.

Per molti Joyce è il più grande eroe letterario irlandese e per questo motivo questo pub è considerato un luogo da visitare assolutamente quando si è a Dublino.

Il 16 giugno il pub è pieno zeppo di persone che festeggiano il Bloomsday, ma se riuscite a evitare la folla, è un ottimo momento per essere lì.

Indirizzo: 21 Duke St, Dublino, Irlanda

5. Il Bar del Palazzo

Abbiamo lasciato il meglio per ultimo: il Palace Bar di Fleet Street è un ottimo pub (non uno dei più famosi d'Irlanda, però) e quando si tratta di collegamenti letterari, batte tutti gli altri a mani basse.

Questo punto di ristoro è famoso per aver ospitato personaggi letterari fin dal 1823 e può vantare tra i suoi clienti abituali Brendan Behan, Flann O'Brien e Patrick Kavanagh.

Questo era anche il luogo in cui il direttore dell'Irish Times Robert M. Smyllie intratteneva molte delle "fonti" del giornale e in cui teneva incontri letterari.

Il pub è di proprietà della stessa famiglia dal 1946 e vanta lo stesso arredamento del giorno della sua apertura nel 1823. Per quanto riguarda i pub storici, questo è uno dei più grandi.

Indirizzo: 21 Fleet St, Temple Bar, Dublino 2, Irlanda

Avrete notato che tutti i nostri pub letterari irlandesi si trovano a Dublino: il semplice fatto è che negli anni passati poeti e scrittori sentivano di dover vivere in città per avere qualche possibilità di successo.

Il semplice fatto è che Dublino è il luogo in cui si riunisce la maggior parte degli scrittori e quindi questi pub sono diventati le loro basi non ufficiali in città.

In effetti, nella capitale ci sono così tanti pub con legami letterari che oggi esistono diversi tour che permettono ai turisti di visitare tutti i siti in un solo giorno.




Peter Rogers
Peter Rogers
Jeremy Cruz è un avido viaggiatore, scrittore e appassionato di avventura che ha sviluppato un profondo amore per esplorare il mondo e condividere le sue esperienze. Nato e cresciuto in una piccola città dell'Irlanda, Jeremy è sempre stato attratto dalla bellezza e dal fascino del suo paese natale. Ispirato dalla sua passione per i viaggi, ha deciso di creare un blog chiamato Travel Guide to Ireland, Tips and Tricks per fornire agli altri viaggiatori preziosi spunti e consigli per le loro avventure irlandesi.Dopo aver esplorato a fondo ogni angolo dell'Irlanda, la conoscenza di Jeremy dei paesaggi mozzafiato, della ricca storia e della vibrante cultura del paese non ha eguali. Dalle animate strade di Dublino alla serena bellezza delle Cliffs of Moher, il blog di Jeremy offre resoconti dettagliati delle sue esperienze personali, insieme a consigli pratici e trucchi per ottenere il massimo da ogni visita.Lo stile di scrittura di Jeremy è coinvolgente, istruttivo e condito dal suo caratteristico umorismo. Il suo amore per la narrazione traspare da ogni post del blog, catturando l'attenzione dei lettori e invitandoli a intraprendere le proprie scappatelle irlandesi. Che si tratti di consigli sui migliori pub per un'autentica pinta di Guinness o di destinazioni fuori dai sentieri battuti che mostrano le gemme nascoste dell'Irlanda, il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per chiunque stia pianificando un viaggio sull'Isola di Smeraldo.Quando non scrive dei suoi viaggi, Jeremy può essere trovatoimmergendosi nella cultura irlandese, cercando nuove avventure e dedicandosi al suo passatempo preferito: esplorare la campagna irlandese con la macchina fotografica in mano. Attraverso il suo blog, Jeremy incarna lo spirito dell'avventura e la convinzione che viaggiare non significa solo scoprire nuovi posti, ma anche esperienze e ricordi incredibili che rimangono con noi per tutta la vita.Segui Jeremy nel suo viaggio attraverso l'incantevole terra d'Irlanda e lascia che la sua esperienza ti ispiri a scoprire la magia di questa destinazione unica. Con la sua ricchezza di conoscenze e il suo entusiasmo contagioso, Jeremy Cruz è il tuo fidato compagno per un'esperienza di viaggio indimenticabile in Irlanda.