Guida all'isola di Arranmore: quando visitare, cosa vedere e cosa sapere

Guida all'isola di Arranmore: quando visitare, cosa vedere e cosa sapere
Peter Rogers

Al largo della costa occidentale della contea di Donegal si trova la bellissima e idilliaca isola di Arranmore, uno dei segreti meglio custoditi d'Irlanda. Ecco tutto quello che c'è da sapere su questo luogo magico con la nostra guida all'isola di Arranmore.

Seconda isola abitata più grande d'Irlanda, Arranmore Island è un luogo perfetto che merita di essere esplorato. Spesso trascurata da chi viaggia nella splendida contea del Donegal, questa tranquilla fuga non deve essere persa!

A soli 5 km al largo della costa occidentale del Donegal si trova questo paradiso che ospita poco meno di 500 persone, gli abitanti dell'isola sono orgogliosi di chiamare Arranmore casa.

Situata in un'area Gaeltacht (di lingua irlandese), questa è una vera e propria esperienza di isola irlandese. Questo luogo selvaggio e aspro offre incredibili viste sulle scogliere, mari selvaggi e drammatici e spiagge dorate mozzafiato.

Questa magnifica isola è stata abitata fin dall'epoca pre-celtica; tuttavia, la popolazione è diminuita notevolmente nel corso degli anni.

La maggior parte della popolazione lasciò Arranmore a causa degli sfratti e degli effetti della carestia della metà del XIX secolo.

Quando visitare - in base alla folla e al tempo

Credito: Turismo Irlandese

Durante i mesi estivi, la popolazione dell'isola più che raddoppia a causa del gran numero di case vacanza e degli studenti di lingua irlandese che vengono qui per migliorare il loro irlandese.

Tuttavia, l'isola ha talmente tanto spazio da non dare l'impressione di essere affollata, anzi, questo aumenta l'atmosfera del luogo.

I servizi di traghetto da e per l'isola sono più regolari durante i mesi estivi (con frequenza oraria), mentre nei mesi invernali sono meno frequenti.

Guarda anche: 10 incredibili romanzi ambientati in Irlanda

Anche se più infrequenti, i servizi di traghetto continuano a funzionare più volte al giorno durante l'inverno.

Cosa vedere - esplorare l'isola a piedi

Credito: Fáilte Ireland

Uno dei modi migliori per esplorare Arranmore Island è a piedi o in bicicletta. Seguite le indicazioni per Slí Arainn Mhór, che inizia e finisce al porto dei traghetti.

L'anello, lungo 14 km, offre viste spettacolari in tutte le direzioni, ma è particolarmente bello sul lato occidentale, selvaggio e disabitato!

Raggiungete l'Arranmore Lighthouse, uno splendido faro bianco che si affaccia sull'Oceano Atlantico, utilizzato come postazione per la Seconda Guerra Mondiale e che serviva a sorvegliare gli U-Boat.

L'area e i panorami circostanti sono un luogo perfetto per fermarsi a fare un picnic.

Se vi sentite coraggiosi, salite i 151 gradini che sfidano la gravità e che portano dal faro al mare sottostante. Questo percorso è stato originariamente costruito per permettere di trasportare facilmente le merci al guardiano del faro e rappresenta la fotografia d'avventura per eccellenza.

Credito: Turismo Irlandese

Circondata da acque cristalline, Arranmore ospita attività acquatiche fenomenali. Scoprite l'abbondante vita marina in luoghi di immersione mozzafiato con Dive Arranmore Charters.

Oppure scoprite le numerose grotte, le insenature e le ipnotiche formazioni rocciose da un kayak con Cumann na mBád.

Ammirate l'abbondanza di creature marine e lo splendido paesaggio costiero con un safari marino con Dive Arranmore Charters. Avrete l'opportunità di vedere foche, delfini e squali elefante. Godetevi la ricchezza della storia grazie alle guide esperte e locali.

Cose da sapere - informazioni privilegiate

Credito: Turismo Irlandese

Potete portare con voi la vostra auto per esplorare la splendida isola di Arranmore, salendo su uno dei due traghetti che partono da Burtonport, sulla terraferma della contea di Donegal.

Assicuratevi di prenotare in anticipo, poiché ogni traversata può ospitare solo sei auto. Il traghetto impiega tra i 15 e i 20 minuti.

La maggior parte degli abitanti di Arranmore parla irlandese come prima lingua, ma parla correntemente anche l'inglese; tuttavia, sono più che felici di parlare in irlandese a chi spera di migliorare il proprio gaelico.

Dove alloggiare - alloggio accogliente

Credito: Facebook / @KilleensOfArranmore

L'Arranmore Hostel è il luogo perfetto per un gruppo di amici per fare base durante l'esplorazione dell'isola. Con dormitori, camere familiari e camere doppie, ce n'è per tutti i gusti.

Offre anche una cucina comune, una sala da giorno e un'area barbecue con una vista fenomenale!

Guarda anche: 5 ragioni per cui Belfast è meglio di DUBLINO

Il Killeens of Arranmore è un hotel a conduzione familiare che si affaccia sulla magnifica spiaggia e sulla baia di Aphort, nel sud dell'isola. Con una vista straordinaria sull'Oceano Atlantico, fuochi in erba e sessioni di musica tradizionale irlandese nel bar, questo posto è un successo per tutti.

Scoprite l'isola di Arranmore in uno splendido glamping in legno con Arranmore Island Pods. Con amache, focolari e attrezzature per il barbecue a disposizione, questa è davvero una fuga perfetta.

Dove mangiare - cibo gustoso

Crediti: Facebook / @EarlysBarArranmore

Ricco di storia e rinomato per il divertimento, l'Early's Bar è il posto migliore per gustare una pinta di Guinness sull'isola. Unite il fascino di questo tradizionale pub irlandese con le sue pizze cotte in forno a legna, e il gioco è fatto!




Peter Rogers
Peter Rogers
Jeremy Cruz è un avido viaggiatore, scrittore e appassionato di avventura che ha sviluppato un profondo amore per esplorare il mondo e condividere le sue esperienze. Nato e cresciuto in una piccola città dell'Irlanda, Jeremy è sempre stato attratto dalla bellezza e dal fascino del suo paese natale. Ispirato dalla sua passione per i viaggi, ha deciso di creare un blog chiamato Travel Guide to Ireland, Tips and Tricks per fornire agli altri viaggiatori preziosi spunti e consigli per le loro avventure irlandesi.Dopo aver esplorato a fondo ogni angolo dell'Irlanda, la conoscenza di Jeremy dei paesaggi mozzafiato, della ricca storia e della vibrante cultura del paese non ha eguali. Dalle animate strade di Dublino alla serena bellezza delle Cliffs of Moher, il blog di Jeremy offre resoconti dettagliati delle sue esperienze personali, insieme a consigli pratici e trucchi per ottenere il massimo da ogni visita.Lo stile di scrittura di Jeremy è coinvolgente, istruttivo e condito dal suo caratteristico umorismo. Il suo amore per la narrazione traspare da ogni post del blog, catturando l'attenzione dei lettori e invitandoli a intraprendere le proprie scappatelle irlandesi. Che si tratti di consigli sui migliori pub per un'autentica pinta di Guinness o di destinazioni fuori dai sentieri battuti che mostrano le gemme nascoste dell'Irlanda, il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per chiunque stia pianificando un viaggio sull'Isola di Smeraldo.Quando non scrive dei suoi viaggi, Jeremy può essere trovatoimmergendosi nella cultura irlandese, cercando nuove avventure e dedicandosi al suo passatempo preferito: esplorare la campagna irlandese con la macchina fotografica in mano. Attraverso il suo blog, Jeremy incarna lo spirito dell'avventura e la convinzione che viaggiare non significa solo scoprire nuovi posti, ma anche esperienze e ricordi incredibili che rimangono con noi per tutta la vita.Segui Jeremy nel suo viaggio attraverso l'incantevole terra d'Irlanda e lascia che la sua esperienza ti ispiri a scoprire la magia di questa destinazione unica. Con la sua ricchezza di conoscenze e il suo entusiasmo contagioso, Jeremy Cruz è il tuo fidato compagno per un'esperienza di viaggio indimenticabile in Irlanda.