Grande passeggiata sul Pan di Zucchero: percorso migliore, distanza, QUANDO visitarlo e altro ancora

Grande passeggiata sul Pan di Zucchero: percorso migliore, distanza, QUANDO visitarlo e altro ancora
Peter Rogers

Un punto di riferimento naturale straordinario lungo lo skyline che circonda Dublino e Wicklow: ecco tutto quello che c'è da sapere sulla Grande passeggiata sul Pan di Zucchero.

La Grande passeggiata del Pan di Zucchero è un percorso escursionistico lungo la montagna che porta il suo stesso nome. Situata nella contea di Wicklow, è una destinazione popolare per le gite di un giorno.

Si trova a breve distanza in auto dalla città di Dublino e vicino alle principali attrazioni, tra cui Powerscourt Estate e Glendalough. Per chi ha in programma una visita, ecco tutto quello che c'è da sapere!

Panoramica di base - Tutto quello che c'è da sapere

  • Percorso : Grande passeggiata sul Pan di Zucchero
  • Distanza : 2,7 chilometri (1,67 miglia)
  • Punto di partenza/di arrivo: il parcheggio gratuito di Red Lane
  • Parcheggio Come sopra
  • Difficoltà : Facile
  • Durata : 1-1,5 ore

Panoramica - in breve

Credito: Irlanda prima di morire

La Grande Montagna del Pan di Zucchero è una delle formazioni naturali più riconoscibili dell'orizzonte.

La sua presenza può essere apprezzata sia da Dublino che da Wicklow, dove si trova. È un'attrazione popolare per gli escursionisti e gli amanti della vita all'aria aperta e si distingue per la sua forma conica.

La montagna si trova a 501 metri di altezza e offre un sentiero principale per i visitatori.

Quando visitarla - primavera o autunno per un'esperienza migliore

Credito: Turismo Irlandese

Il Grande Pan di Zucchero è un percorso escursionistico facile e veloce che lo rende una scelta popolare per chi vuole godersi una passeggiata breve ma spettacolare.

L'estate è il periodo di maggiore affluenza, quindi se desiderate un'avventura più tranquilla, vi consigliamo di evitare questi mesi, mentre la primavera o l'autunno (in giornate asciutte e soleggiate) offrono la migliore esperienza.

Cosa vedere - la vista dall'alto

Credito: Flickr / 1ivia

Dalla cima, sarete accolti da una vista panoramica sulla baia di Dublino e sulla città, oltre che sui lussureggianti paesaggi circostanti della contea di Wicklow.

Guarda anche: Il dizionario di Derry Girls: 10 frasi folli di Derry Girls spiegate

In una giornata limpida si può persino vedere il Galles dall'altra parte dell'oceano e, se si è fortunati, le Mourne Mountains nell'Irlanda del Nord.

Distanza - i dettagli

Credito: Flickr / Marcus Rahm

La Grande passeggiata del Pan di Zucchero è un percorso di 2,7 chilometri (1,67 miglia) che va e viene.

Il sentiero è molto frequentato da locali e turisti, quindi è bene tenere presente che sarà molto frequentato nelle giornate di sole, soprattutto nei fine settimana, durante le vacanze scolastiche e nei mesi estivi.

Quanto dura l'esperienza? il tempo necessario

Credito: Instagram / @agnieszka.pradun1985

A seconda che siate escursionisti esperti, camminatori tranquilli o che viaggiate con bambini al seguito, il tempo necessario per raggiungere la cima della Grande passeggiata del Pan di Zucchero varierà.

In genere, ci vogliono 30-45 minuti per raggiungere la vetta, quindi assicuratevi di mettere da parte almeno 1-1,5 ore per godervi l'esperienza con calma.

Consigliamo sempre di sforare i tempi per avere la flessibilità di fermarsi ad annusare i fiori lungo il percorso o semplicemente a guardare i panorami eccezionali.

Cose da sapere - Conoscenza interna

Credito: Instagram / @greatest_when_outdoors

Il terreno diventa sempre più impegnativo, con rocce sciolte e pietrisco nella salita finale del Grande Pan di Zucchero. Per questo motivo, il sentiero non è adatto ai passeggini e ai meno abili.

A parte questo, però, il percorso è facile e adatto a bambini piccoli e a persone anziane con un discreto livello di forma fisica.

Alla base del Gran Pan di Zucchero c'è un parcheggio gratuito sulla Red Lane. Le coordinate GPS del parcheggio e del punto di partenza sono 53.144196,-6.15509.

Cosa portare - non dimenticare l'essenziale

Credito: pixabay.com / analogicus

Sebbene questo percorso non sia troppo impegnativo, è sempre consigliabile indossare scarpe da trekking robuste e portare con sé un cappello e una crema solare nelle giornate di sole.

Non ci sono servizi lungo il percorso, quindi assicuratevi di portare con voi acqua e una giacca antipioggia nel caso si apra il cielo.

Guarda anche: Chi ha ucciso Michael Collins? 2 possibili teorie rivelate

Cosa c'è nelle vicinanze - mentre siete lì

Credito: Turismo Irlandese

Se avete tempo, fermatevi a Powerscourt Estate, nelle vicinanze, per pranzare e visitare le sue impressionanti attrazioni naturali, come la Powerscourt Waterfall, la cascata più alta d'Irlanda, che raggiunge i 121 metri.

A breve distanza si trova anche Glendalough, un'attrazione da non perdere: questa città medievale preservata ospita diversi edifici antichi, chiese e una torre rotonda, oltre a splendide passeggiate panoramiche e un centro visitatori.

Dove mangiare - cibo delizioso

Credito: Facebook / @AvocaHandweavers

Nelle vicinanze, l'Avoca Kilmacanoge è il punto di sosta perfetto per un pasto prima o dopo la grande passeggiata sul Pan di Zucchero.

Offre piatti fatti in casa a base di cibo di provenienza locale, dolciumi, caffè e prodotti lifestyle, e qui si possono anche acquistare regali unici.

Dove alloggiare - una sistemazione fantastica

Crediti: Facebook / @powerscourthotel

La Coolakay House è un B&B semplice e accogliente nelle vicinanze per chi ama il tocco personale.

In alternativa, il Glenview Hotel and Leisure Club a quattro stelle si trova a breve distanza in auto ed è una scelta popolare tra i visitatori della zona.

Se siete alla ricerca del lusso assoluto, non cercate altro che l'incantevole Powerscourt Hotel a cinque stelle, situato nei magnifici terreni della Powerscourt Estate.




Peter Rogers
Peter Rogers
Jeremy Cruz è un avido viaggiatore, scrittore e appassionato di avventura che ha sviluppato un profondo amore per esplorare il mondo e condividere le sue esperienze. Nato e cresciuto in una piccola città dell'Irlanda, Jeremy è sempre stato attratto dalla bellezza e dal fascino del suo paese natale. Ispirato dalla sua passione per i viaggi, ha deciso di creare un blog chiamato Travel Guide to Ireland, Tips and Tricks per fornire agli altri viaggiatori preziosi spunti e consigli per le loro avventure irlandesi.Dopo aver esplorato a fondo ogni angolo dell'Irlanda, la conoscenza di Jeremy dei paesaggi mozzafiato, della ricca storia e della vibrante cultura del paese non ha eguali. Dalle animate strade di Dublino alla serena bellezza delle Cliffs of Moher, il blog di Jeremy offre resoconti dettagliati delle sue esperienze personali, insieme a consigli pratici e trucchi per ottenere il massimo da ogni visita.Lo stile di scrittura di Jeremy è coinvolgente, istruttivo e condito dal suo caratteristico umorismo. Il suo amore per la narrazione traspare da ogni post del blog, catturando l'attenzione dei lettori e invitandoli a intraprendere le proprie scappatelle irlandesi. Che si tratti di consigli sui migliori pub per un'autentica pinta di Guinness o di destinazioni fuori dai sentieri battuti che mostrano le gemme nascoste dell'Irlanda, il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per chiunque stia pianificando un viaggio sull'Isola di Smeraldo.Quando non scrive dei suoi viaggi, Jeremy può essere trovatoimmergendosi nella cultura irlandese, cercando nuove avventure e dedicandosi al suo passatempo preferito: esplorare la campagna irlandese con la macchina fotografica in mano. Attraverso il suo blog, Jeremy incarna lo spirito dell'avventura e la convinzione che viaggiare non significa solo scoprire nuovi posti, ma anche esperienze e ricordi incredibili che rimangono con noi per tutta la vita.Segui Jeremy nel suo viaggio attraverso l'incantevole terra d'Irlanda e lascia che la sua esperienza ti ispiri a scoprire la magia di questa destinazione unica. Con la sua ricchezza di conoscenze e il suo entusiasmo contagioso, Jeremy Cruz è il tuo fidato compagno per un'esperienza di viaggio indimenticabile in Irlanda.