10 epiche rovine medievali in Irlanda da vedere prima di morire

10 epiche rovine medievali in Irlanda da vedere prima di morire
Peter Rogers

Dalle abbazie ai castelli, ecco le nostre 10 rovine medievali preferite in Irlanda che dovete visitare nella vostra vita.

Mentre attraversate questa splendida isola, le innumerevoli rovine che punteggiano il paesaggio vi ricordano costantemente l'affascinante, complesso e spesso turbolento passato dell'Irlanda.

Per secoli questi resti storici sono stati fonte di meraviglia e di intrigo; oggi sono l'ultima testimonianza di un passato irrevocabile e offrono ai visitatori un'abbondanza di scale, vicoli ciechi e passaggi da scoprire.

IL VIDEO PIÙ VISTO DI OGGI

Spiacente, il caricamento del lettore video non è riuscito (codice di errore: 104152).

Ecco 10 epiche rovine medievali in Irlanda da esplorare prima di morire!

10. Castello di Ballycarbery per le rovine di un castello in rovina

Credito: @olli_wah / Instagram

Il primo della nostra lista è il suggestivo Ballycarbery Castle, situato nella splendida penisola di Iveragh, appena fuori Cahirsiveen, nella contea di Kerry. I resti abbandonati di questa magnifica roccaforte del XVI secolo ricordano il passato turbolento dell'Irlanda.

Un tempo appartenente ai McCarthy Mór, il castello ha una storia oscura e sanguinosa e ha subito notevoli danni nel 1652, quando fu attaccato dalle forze Cromwelliane durante la Guerra dei Tre Regni.

Molti visitatori si imbattono in Ballycarbery per caso e si innamorano del suo aspetto lunatico, mentre il castello cade sempre più in rovina. Senza dubbio, Ballycarbery è una delle mete da non perdere!

Indirizzo: Carhan Lower, Cahersiveen, Co. Kerry

9. Abbazia di Fore - per un'affascinante storia monastica

La prossima tappa della nostra lista è la splendida Abbazia di Fore. Fondata da San Feichin nel VII secolo, le rovine di questa bellissima abbazia benedettina si trovano a Fore, nella contea di Westmeath. Fore subì frequenti attacchi e fu rasa al suolo in diverse occasioni da vari predoni, tra cui i famigerati vichinghi che si riferivano a se stessi come "stranieri neri" - un termine che oggi si è evoluto in"irlandese nero".

Molti degli edifici che si possono ammirare oggi sul sito risalgono al XV secolo e si dice che un tempo l'abbazia fosse occupata da oltre 300 monaci. Possiamo solo immaginare quale alveare di attività fosse questo luogo un tempo!

Indirizzo: Fore, Co. Westmeath

8. Abbazia di Tintern - per una meraviglia di Wexford

La nostra prossima epica rovina è la sensazionale Abbazia di Tintern a New Ross, nella contea di Wexford. L'abbazia fu fondata dal Conte di Pembroke all'inizio del XIII secolo e prende il nome dall'Abbazia di Tintern in Galles.

La leggenda locale narra che, quando il conte si imbatté in una tempesta mortale in mare, giurò di fondare un'abbazia se avesse raggiunto la terraferma sano e salvo. Oggi, i visitatori di questo sito straordinario possono esplorare i resti dell'incantevole abbazia e ammirare la sublime bellezza naturale dei dintorni di Wexford.

Indirizzo: Saltmills, New Ross, Co. Wexford

7. Castello di Roche - per le storie che ossessionano

Credito: @artful_willie / Instagram

Castle Roche è sicuramente una delle gemme nascoste dell'Irlanda. Questo splendido castello anglo-normanno si trova a 10 km da Dundalk, nella contea di Louth, ed era un tempo la sede della famiglia De Verdun, che costruì il castello nel XIII secolo. Questo castello dalla bellezza ammaliante offre ai visitatori un inquietante senso di calma, nonostante la sua storia presumibilmente oscura e sanguinosa.

Una leggenda narra che Rohesia De Verdun offrì la sua mano all'uomo che avrebbe costruito il castello a suo piacimento. Dopo aver sposato un pretendente consenziente, fece gettare il neosposo da una delle finestre del castello e lo fece morire. La finestra fu nota in seguito come "Finestra dell'assassinio" ed è ancora oggi visibile.

Guarda anche: La fortuna degli irlandesi: il vero significato e l'origine

Indirizzo: Roche, Co. Louth

6. Abbazia di Bective - per i fan di Braveheart

Credito: Rete turistica Trim

Al numero 6 della nostra lista di rovine medievali in Irlanda si trova la bellissima Abbazia di Bective, fondata per l'Ordine Cistercense nel 1147 da Murchad O'Maeil-Sheachlainn, re di Meath. Le rovine che si possono ammirare oggi sono costituite da un mosaico di strutture risalenti al XIII-XV secolo e si affacciano sul fiume Boyne, appena fuori Navan, nella contea di Meath.

Bective divenne un importante insediamento monastico durante la sua vita; tuttavia, come molte istituzioni simili, fu soppresso in seguito alla Dissoluzione dei Monasteri sotto Enrico VIII.

L'abbazia è stata ripresa nel film del 1995 Braveheart Un'ambientazione cinematografica impressionante, se vogliamo dirla tutta!

Indirizzo: R161, Ballina, Co. Meath

5. Castello di Blarney per l'eloquenza leggendaria

Il Castello di Blarney è la nostra prossima epica rovina e si trova a Blarney, nella contea di Cork. L'attuale mastio del castello fu costruito dalla dinastia dei MacCarthy di Muskerry e risale al XV secolo.

Il castello fu assediato in più occasioni, anche durante le guerre confederate irlandesi e la guerra guglielmina del 1690. Oggi il castello è un rudere parziale con alcuni livelli accessibili e merlature. In cima si trova la leggendaria Pietra dell'Eloquenza, meglio conosciuta come Pietra di Blarney.

Durante la visita a questo splendido sito, non dimenticate di fare una gita in cima e di appendervi a testa in giù da grandi altezze per baciare la pietra e ricevere il "dono della parlantina", che potrete poi raccontare a noi!

Indirizzo: Monacnapa, Blarney, Co. Cork

4. Abbazia di Jerpoint - per l'architettura spettacolare

Proseguiamo ora verso le rovine dell'Abbazia di Jerpoint, un'altra splendida abbazia cistercense, questa volta fondata nel XII secolo, vicino a Thomastown, nella contea di Kilkenny. L'abbazia fu costruita intorno al 1180 da Donchadh Ó Donnchadha Mac Giolla Phátraic, il re di Osraige.

Jerpoint è nota per le sue intricate sculture in pietra, tra cui quelle della tomba di Felix O'Dulany, vescovo della diocesi di Ossory, e si potrebbero trascorrere ore ad esplorare il sito studiando le figure che adornano le pareti e le tombe.

Indirizzo: Jockeyhall, Thomastown, Co. Kilkenny

3. Abbazia di Muckross - per incantevoli terreni monastici

Credito: @sandrakiely_photography / Instagram

L'incantevole Abbazia di Muckross si trova nella Contea di Kerry ed è situata al centro del tranquillo Parco Nazionale di Killarney. Si ritiene che il primo monastero sia stato fondato qui da San Fionán nel VI secolo. Le rovine che si possono vedere oggi sono costituite dal convento francescano di Irrelagh del XV secolo, fondato da Daniel McCarthy Mór, e ora conosciuto come Abbazia di Muckross.

Mentre esplorate gli incantevoli terreni che un tempo erano percorsi dai monaci, potreste imbattervi nell'iconico albero di tasso, situato nel chiostro dell'abbazia, che si dice abbia oltre 2.500 anni!

Guarda anche: I 10 concerti più emozionanti in Irlanda nel 2022 che non vediamo l'ora di vedere

Indirizzo: Carrigafreaghane, Co. Kerry

2. Castello di Dunluce - per gli amanti di Game of Thrones

Credito: Chris Hill

Le iconiche rovine del Dunluce Castle si trovano sulle drammatiche scogliere costiere della contea settentrionale di Antrim. Il castello fu originariamente costruito all'inizio del XVI secolo dai McQuillan e si affaccia sulla straordinaria Mermaid's Cave. Come molti castelli irlandesi, anche questo ha vissuto una storia lunga e tumultuosa.

Unica figlia di Lord McQuillan di Dunluce, Maeve Roe fu imprigionata dal padre nella torre di nord-est dopo aver rifiutato un matrimonio combinato. Mentre tentava di fuggire con il suo vero amore, la loro barca si schiantò contro le scogliere sottostanti, uccidendoli entrambi.

I visitatori più attenti riconosceranno questo castello come la sede della Casa Greyjoy nell'epica serie televisiva Il Trono di Spade .

Indirizzo: 87 Dunluce Rd, Bushmills BT57 8UY, Co. Antrim

1. Roccia di Cashel per un'epica fortezza di Munster

roccia di cashel co

In cima alla nostra lista di rovine medievali in Irlanda c'è nientemeno che la Rock of Cashel. Situata nella contea di Tipperary, questa straordinaria rovina domina il paesaggio con una tale maestosità. Il sito è composto non da una, ma da diverse strutture medievali mozzafiato, che rendono questa rovina ancora più epica.

Tra le numerose gemme che si trovano a Cashel, la torre rotonda del XII secolo, la cattedrale gotica del XIII secolo, il castello del XV secolo, l'alta croce e la splendida cappella romanica sono solo alcuni esempi. La cappella, nota come Cormac's Chapel, ospita uno degli affreschi medievali meglio conservati d'Irlanda.

Cashel è il presunto luogo della conversione del re di Munster al cristianesimo da parte di San Patrizio nel V secolo e fu la sede tradizionale dei re di Munster per diverse centinaia di anni. Dobbiamo dire che hanno scelto uno scenario davvero epico!

Indirizzo: Moor, Cashel, Co. Tipperary




Peter Rogers
Peter Rogers
Jeremy Cruz è un avido viaggiatore, scrittore e appassionato di avventura che ha sviluppato un profondo amore per esplorare il mondo e condividere le sue esperienze. Nato e cresciuto in una piccola città dell'Irlanda, Jeremy è sempre stato attratto dalla bellezza e dal fascino del suo paese natale. Ispirato dalla sua passione per i viaggi, ha deciso di creare un blog chiamato Travel Guide to Ireland, Tips and Tricks per fornire agli altri viaggiatori preziosi spunti e consigli per le loro avventure irlandesi.Dopo aver esplorato a fondo ogni angolo dell'Irlanda, la conoscenza di Jeremy dei paesaggi mozzafiato, della ricca storia e della vibrante cultura del paese non ha eguali. Dalle animate strade di Dublino alla serena bellezza delle Cliffs of Moher, il blog di Jeremy offre resoconti dettagliati delle sue esperienze personali, insieme a consigli pratici e trucchi per ottenere il massimo da ogni visita.Lo stile di scrittura di Jeremy è coinvolgente, istruttivo e condito dal suo caratteristico umorismo. Il suo amore per la narrazione traspare da ogni post del blog, catturando l'attenzione dei lettori e invitandoli a intraprendere le proprie scappatelle irlandesi. Che si tratti di consigli sui migliori pub per un'autentica pinta di Guinness o di destinazioni fuori dai sentieri battuti che mostrano le gemme nascoste dell'Irlanda, il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per chiunque stia pianificando un viaggio sull'Isola di Smeraldo.Quando non scrive dei suoi viaggi, Jeremy può essere trovatoimmergendosi nella cultura irlandese, cercando nuove avventure e dedicandosi al suo passatempo preferito: esplorare la campagna irlandese con la macchina fotografica in mano. Attraverso il suo blog, Jeremy incarna lo spirito dell'avventura e la convinzione che viaggiare non significa solo scoprire nuovi posti, ma anche esperienze e ricordi incredibili che rimangono con noi per tutta la vita.Segui Jeremy nel suo viaggio attraverso l'incantevole terra d'Irlanda e lascia che la sua esperienza ti ispiri a scoprire la magia di questa destinazione unica. Con la sua ricchezza di conoscenze e il suo entusiasmo contagioso, Jeremy Cruz è il tuo fidato compagno per un'esperienza di viaggio indimenticabile in Irlanda.