Perché l'Irlanda è così costosa? I 5 motivi principali Svelati

Perché l'Irlanda è così costosa? I 5 motivi principali Svelati
Peter Rogers

Volete sapere perché l'Irlanda è così cara? Continuate a leggere per scoprire le nostre cinque ragioni principali per comprendere meglio l'aumento dei prezzi nell'Isola di Smeraldo.

    Un'indagine del 2021 di Numbeo ha rivelato che l'Irlanda è il 13° posto tra i Paesi più costosi rispetto ad altri 138. Il Paese si colloca in cima alla classifica rispetto a Svezia, Francia e Nuova Zelanda.

    I motivi per cui l'Irlanda è così costosa sono molteplici e vanno dalle dimensioni del Paese, al costo della vita, a questioni come le tasse, l'occupazione, i salari e così via.

    Anche se non esiste una risposta definitiva a questa domanda, le nostre cinque ragioni per cui l'Irlanda è così costosa vi aiuteranno a capire il costo necessario per vivere e viaggiare in Irlanda.

    5. Mancanza di risorse naturali Questo problema può essere risolto dall'Irlanda?

    Credito: commonswikimedia.org

    Il primo motivo della nostra lista dei motivi per cui l'Irlanda è così cara è che la nostra isola soffre di una mancanza di risorse naturali.

    Siamo quindi costretti a importare dall'estero molto di ciò che mangiamo, indossiamo, usiamo e alimentiamo.

    Il costo dell'importazione e della spedizione di questi beni, quindi, non fa che aumentare il prezzo di acquisto.

    Così, risorse naturali fondamentali e vitali diventano più costose, molto più di quanto lo sarebbero se l'Irlanda disponesse di risorse naturali proprie.

    Guarda anche: Le cinque migliori webcam in diretta in Irlanda

    Tuttavia, un articolo dell'acclamato economista irlandese David McWilliams del 2021 sosteneva che il clima ventoso dell'Atlantico potrebbe alimentare il futuro dell'Irlanda fornendo energia in forma molto più economica.

    4. Benzina - uno dei motivi principali per cui l'Irlanda è così costosa

    Credito: Flickr / Marco Verch

    Mentre i prezzi del gas e del petrolio sono aumentati in modo esponenziale dopo l'invasione russa dell'Ucraina, i prezzi della benzina in Irlanda erano già in aumento. La cifra è ora di 1,826 euro al litro di benzina.

    I prezzi dei carburanti sono saliti a livelli record a marzo, quando il petrolio ha raggiunto il livello più alto dal 2008, a 132 euro al barile. Alcune stazioni di servizio in Irlanda hanno applicato prezzi superiori a 2 euro al litro, con una a Dublino che ha applicato prezzi di 2,12 euro.

    Le stazioni di servizio in tutto il Paese hanno registrato aumenti esorbitanti dei prezzi dei carburanti, sia della benzina che del diesel.

    Per questo motivo i viaggi in auto in tutto il Paese, così come la guida in generale, stanno diventando sempre più costosi.

    AA Ireland ha dichiarato che l'Irlanda è ora uno dei paesi più cari al mondo per la benzina e il diesel, una statistica scioccante.

    3. Proprietà privata dei servizi la mancanza di disposizioni statali

    Credito: pixabay.com / DarkoStojanovic

    Uno dei motivi principali per cui l'Irlanda è così costosa è che molti dei nostri servizi di base, come l'assistenza sanitaria, i trasporti e gli alloggi, sono di proprietà privata anziché statale.

    Ad esempio, la maggior parte dei servizi sanitari in Irlanda è di proprietà privata, come i medici di base e i dentisti. Inoltre, il costo dei trasporti in Irlanda è ai massimi storici.

    Allo stesso tempo, l'Isola di Smeraldo ha uno dei livelli più bassi di investimenti pubblici in proporzione all'economia del Paese.

    I servizi pubblici irlandesi, quindi, non solo sono fortemente basati sul privato, ma i servizi statali dipendono anche in larga misura dall'acquisto di prodotti da fornitori privati, facendo lievitare ulteriormente i costi.

    2. Prezzo dei beni di consumo e dei servizi - uno dei più costosi dell'UE

    Credito: commonswikimedia.org

    I dati pubblicati da Eurostat nel 2017 hanno rivelato che l'indice per l'Irlanda era pari a 125,4. Ciò significa che i prezzi dei beni di consumo e dei servizi in Irlanda erano più alti del 25,4% rispetto ai prezzi medi nell'Unione Europea (UE).

    L'Irlanda si è così classificata come il quarto paese più costoso dell'UE per i beni e i servizi di consumo. L'inflazione è aumentata anche in Irlanda e ha fatto lievitare il costo dei prodotti.

    Ad esempio, nel dicembre 2021, l'Ufficio centrale di statistica (OSC) ha rilevato che l'inflazione è aumentata per il quattordicesimo mese consecutivo e che il "paniere medio di beni" è cresciuto del 5,5%.

    Molto di questo è dovuto agli effetti della pandemia di Covid-19 e alla sua ripresa. A meno che non si abbia un salario estremamente alto, il costo della vita in Irlanda si rivelerà sempre più difficile.

    1. Affitto e proprietà della casa - prezzi sempre più inaccessibili

    Credito: Instagram / @lottas.sydneylife

    Rimandare al 2021 Numbeo L'Irlanda sale al decimo posto nella classifica mondiale se si include l'affitto nel costo della vita. Considerando l'affitto in modo isolato, l'Isola di Smeraldo si posiziona sorprendentemente all'ottavo posto a livello mondiale e al quarto in Europa.

    In effetti, uno studio del 2020 della Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI) ha classificato gli alloggi irlandesi come i secondi meno convenienti al mondo.

    Già solo con questi studi si capisce perché l'Irlanda è così cara. Il costo medio degli affitti in Irlanda è oggi di 1.334 euro al mese, che a Dublino oscillano tra i 1.500 e i 2.000 euro al mese.

    Il giornale irlandese nel dicembre 2021 ha rilevato che questa è la sesta capitale più costosa per gli affittuari.

    Il sito web immobiliare Daft.ie ha pubblicato un rapporto alla fine del 2021, da cui risulta che i prezzi degli immobili sono aumentati dell'8% nell'Isola di Smeraldo.

    In tutto il Paese, il prezzo medio di una casa è stato di 290.998 euro; a Dublino è stato di 405.259 euro, a Galway di 322.543 euro, a Cork di 313.436 euro e a Waterford di 211.023 euro.

    Guarda anche: Brittas Bay: quando visitarla, nuoto selvaggio e cose da sapere

    Si stima che entro il 2023 l'acquirente medio di una casa in Irlanda avrà bisogno di uno stipendio annuo di 90.000 euro, il che rende la proprietà di una casa un compito quasi irraggiungibile ed è il motivo principale per cui l'Irlanda è un Paese così costoso.

    Altre menzioni degne di nota

    Dimensioni: L'Irlanda è un Paese piccolo con una popolazione ridotta, che rende necessaria e più costosa l'importazione di un maggior numero di prodotti.

    Imposta: Uno dei motivi per cui l'Irlanda è più costosa di altri Paesi dell'UE, ad esempio, è che l'imposta sul valore aggiunto (IVA) in Irlanda è superiore di circa il 2% rispetto alla media dei Paesi dell'UE.

    In particolare, sia l'IVA che le accise fanno lievitare i prezzi degli alcolici, una parte importante della cultura irlandese.

    Austerità: Anni di austerità dopo il crollo globale del 2008 sono uno dei motivi per cui l'Irlanda è così costosa, in quanto sono stati effettuati tagli agli investimenti pubblici.

    Costi energetici Negli ultimi anni i costi dell'energia in Irlanda sono aumentati vertiginosamente e questo spiega perché il Paese è così caro.

    Domande frequenti sul perché l'Irlanda è così cara

    Credito: commons.wikimedia.org

    Quanto costa il trasporto pubblico in Irlanda?

    Secondo Eurostat, nel 2019 l'Irlanda era al nono posto nell'UE per quanto riguarda i prezzi dei trasporti pubblici.

    L'Irlanda è più cara del Regno Unito?

    Il costo della vita in Irlanda è considerato superiore a quello del Regno Unito, di circa l'8%.

    Dublino è più cara di Londra?

    Londra è sempre stata considerata una città più costosa di Dublino, ma la capitale irlandese ha recuperato terreno sotto molti aspetti. Tuttavia, Londra può ancora essere più costosa per il cibo, l'affitto e altri servizi.




    Peter Rogers
    Peter Rogers
    Jeremy Cruz è un avido viaggiatore, scrittore e appassionato di avventura che ha sviluppato un profondo amore per esplorare il mondo e condividere le sue esperienze. Nato e cresciuto in una piccola città dell'Irlanda, Jeremy è sempre stato attratto dalla bellezza e dal fascino del suo paese natale. Ispirato dalla sua passione per i viaggi, ha deciso di creare un blog chiamato Travel Guide to Ireland, Tips and Tricks per fornire agli altri viaggiatori preziosi spunti e consigli per le loro avventure irlandesi.Dopo aver esplorato a fondo ogni angolo dell'Irlanda, la conoscenza di Jeremy dei paesaggi mozzafiato, della ricca storia e della vibrante cultura del paese non ha eguali. Dalle animate strade di Dublino alla serena bellezza delle Cliffs of Moher, il blog di Jeremy offre resoconti dettagliati delle sue esperienze personali, insieme a consigli pratici e trucchi per ottenere il massimo da ogni visita.Lo stile di scrittura di Jeremy è coinvolgente, istruttivo e condito dal suo caratteristico umorismo. Il suo amore per la narrazione traspare da ogni post del blog, catturando l'attenzione dei lettori e invitandoli a intraprendere le proprie scappatelle irlandesi. Che si tratti di consigli sui migliori pub per un'autentica pinta di Guinness o di destinazioni fuori dai sentieri battuti che mostrano le gemme nascoste dell'Irlanda, il blog di Jeremy è una risorsa di riferimento per chiunque stia pianificando un viaggio sull'Isola di Smeraldo.Quando non scrive dei suoi viaggi, Jeremy può essere trovatoimmergendosi nella cultura irlandese, cercando nuove avventure e dedicandosi al suo passatempo preferito: esplorare la campagna irlandese con la macchina fotografica in mano. Attraverso il suo blog, Jeremy incarna lo spirito dell'avventura e la convinzione che viaggiare non significa solo scoprire nuovi posti, ma anche esperienze e ricordi incredibili che rimangono con noi per tutta la vita.Segui Jeremy nel suo viaggio attraverso l'incantevole terra d'Irlanda e lascia che la sua esperienza ti ispiri a scoprire la magia di questa destinazione unica. Con la sua ricchezza di conoscenze e il suo entusiasmo contagioso, Jeremy Cruz è il tuo fidato compagno per un'esperienza di viaggio indimenticabile in Irlanda.